Senza chiudere la porta

 

Lo so che ti ha sorpreso
il suono arrugginito
il passo roco
lento e impacciato,
e mi hai deriso
perché goffa
come uno sbadiglio spalancato
t’ho ridato gli occhi
solo adesso.

Ma non lo sai
che ci sono anni di soli inverni,
baci che non sono primavere
e paure
che ti gelano nel letto
e guai a muoverti,
guai!

Ti ho sorpreso, lo so
senza scudi né alleati
nudo
sotto la pioggia
e stralunati
stretti nel disagio
ce ne siamo andati
claudicanti
senza chiudere la porta.

Annunci

One thought on “Senza chiudere la porta

  1. R. ha detto:

    stupid mode on
    e covando il raffreddore, aggiungerei. 🙂
    stupid mode off

    o what a bella quest! this mi piac one casin!

    voce fuori campo.
    notare come non ci sia differenza nella modalità normal e in quella stupid

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...