L’Assenza

Non te l’ho mai detto
che leggo il senso dei vuoti
come i silenzi di una melodia
e che l’assenza
è come lo spazio bianco
tra una parola e l’altra.
E non te l’ho mai detto, no
che giorno e notte
sono la stessa cosa,
e che l’inverno
non è che una primavera
solo più distante.
Perchè lo sai da te
che ogni stella che punge la notte
è un sole
solo più freddo.

  

Annunci

4 thoughts on “L’Assenza

  1. alessandra ha detto:

    Bella Ale, mi piace molto.
    La prendo in prestito per far capire a una persona il mio stato d’animo di questo momento.
    Ti voglio bene….

  2. Valchiria ha detto:

    pure io 🙂

  3. Walter ha detto:

    …quelle quattro ultime strofe sono pura poesia…

  4. Alessandro ha detto:

    Bella..mi piacciono molto le contrapposizioni che immagino come la stessa cosa vista da due punti di vista diversi.
    I miei complimenti, Valchiria 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...