Ricompense

 

Rintocchi di anelli
su mani di labirinto,
calici colorati di cielo
e corolle d’oro incollate.
È il valore ambiguo dell’ambivalente,
è il tipo utopista
in cerca del migliore
articolo d’arte tra pezzi di campionario.
Cercava un cerchio,
trovava legno di vecchie travi,
di case e cose di casa
con muri a tempera
crepati dai rumori del tempo.
Sono le mani dell’uomo umanista,
del comico pazzo e rinchiuso,
e dei due che aspettano il giorno dopo.
E nell’umore viola
di umidi frutti di rovo
rido per il troppo sale nel riso,
per il treno che si allena trainando,
per una foto buia
e per le ricche ricompense solo pensate.

Annunci

3 thoughts on “Ricompense

  1. Walter ha detto:

    Un tantino criptica, no? 🙂

  2. Valchiria ha detto:

    Criptica dici? no, non direi…

    sono tutti giochi di parole, mi sono divertita a unire suoni che si somigliano oppure significati che si contrappongono…

    prova a rileggerla restando in superficie…
    un po’ di leggerezza non guasta, ogni tanto, no? 😉

  3. Alessandro ha detto:

    Per me è stato un rompicapo da cui non sarei venuto a capo se non mi fosse stato spiegato 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...